Orari: Mar-Dom 10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00

2021

Armando Losa

La mostra dedicata all’opera pittorica di Armando Losa (1936-2016) rientra nel novero dei progetti legati a importanti figure del panorama artistico del Locarnese.

Dai primi approcci con l’arte contemporanea alla Galleria La Cittadella a Locarno, dagli anni all’Accademia di Brera quando era allievo di Achille Funi, dalla lezione del Bauhaus alla pittura astratto-geometrica, dall’informale all’arte povera di più recente declinazione: la ricerca di Losa si è sviluppata sulla scia di molteplici e vivaci contatti con il mondo dell’arte.

L’esposizione presenta un’accurata selezione di opere eseguite tra la fine degli anni Sessanta e il 2009. Si ha così modo di apprezzare alcune delle tematiche più importanti affrontate da Armando Losa, nel contesto di un’attività ricca e vivace che ha contribuito alla scena culturale locarnese.

Temi dell’esposizione sono soprattutto visioni e ricordi su elementi naturali e luoghi vissuti: dalle montagne della regione, fino ai dettagli di un vegetale, per giungere a stilizzazioni che portano alla geometrizzazione più estrema. Non mancano riflessioni sul nascere e sul finire dell’esistenza umana, che fanno scaturire realizzazioni libere e intrise di energia.

Accanto alle opere esposte nelle due sale principali, si presenta un video-testimonianza con l’intento di restituire al visitatore un profilo biografico “tangibile” dell’artista.

Mostre precedenti

1987 Serodine, la pittura oltre Caravaggio
1988 Graham Sutherland
1989 Giorgio Morandi
1991 Max Bill
Alberto Burri
1992 Osvaldo Licini
1993 Enrico Baj
1994 Emil Schumacher
1996 Asger Jorns
1999 Maraino Marini
Sophie Taeuber-Arp
2001 Antoni Clavé
2004 Piero Dorazio
2010 Valerio Adami
2011 Fernando Botero
2013 Varlin
Zao Wou-Ki
2014 Hans Erni
Jacques Lipchitz
2015 Hans Arp
Felice Filippini
2016 Javier Marín
Rotella e il Cinema
2017 Robert Indiana
Ivo Soldini
2018 Mario Botta
Alex Dorici
2019 Manolo Valdés
Stephan Spicher
Meng Yan. Ritratti
2020 Gilbert & George
2021 Aurelio Amendola. Visti da vicino