Orari: Mar-Dom 10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00

Mostre passate

2016

Rotella e il Cinema

Con l’esposizione “Rotella e il Cinema” allestita alla Pinacoteca Comunale Casa Rusca, la Città di Locarno ha celebrato l’opera di una delle personalità più rappresentative e influenti dell’arte italiana del dopoguerra.

Nei primi anni Cinquanta, per uscire da un periodo di crisi creativa, Mimmo Rotella (1918-2006) non ha esitato a intraprendere con coraggio una via assolutamente nuova, scoprendo il manifesto pubblicitario e con esso il valore dello strappo.

Molti artisti, con Rotella in prima fila, trovano in quegli anni la loro ragion d’essere nell’affrontare i nuovi scenari di una società in fermento, nel mescolare l’arte con la vita. La modernità con la quale Rotella si confronta è quella aggressiva dei prodotti di consumo, dell’onnipresente pubblicità e dei sempre più potenti mezzi di comunicazione, televisione e cinema in primo piano.

Ed è appunto il cinema con la sua mitologia e la sua sottile seduzione ad affascinare Mimmo Rotella. Non le pellicole d’autore ma quelle entrate a far parte dell’immaginario collettivo, da Via col vento a Cleopatra, da La magnifica preda a Lolita, da La dolce vita a La Ciociara, che hanno stregato e ammaliato milioni di spettatori. Un viaggio straordinario e unico dentro il cinema che consente all’uomo comune di avvicinarsi ad un mondo ad un tempo così lontano e così vicino alla quotidianità, di rivivere, trasfigurate attraverso l’arte, emozioni semplici e profonde.

Mostre precedenti

1987 Serodine, la pittura oltre Caravaggio
1988 Graham Sutherland
1989 Giorgio Morandi
1991 Max Bill
Alberto Burri
1992 Osvaldo Licini
1993 Enrico Baj
1994 Emil Schumacher
1996 Asger Jorns
1999 Maraino Marini
Sophie Taeuber-Arp
2001 Antoni Clavé
2004 Piero Dorazio
2010 Valerio Adami
2011 Fernando Botero
2013 Varlin
Zao Wou-Ki
2014 Hans Erni
Jacques Lipchitz
2015 Hans Arp
Felice Filippini
2016 Javier Marín
Rotella e il Cinema
2017 Robert Indiana