FERMETURE HIVERNALE DU MUSÉE

Le musée est fermé pendant l'hiver. Rendez-vous en avril 2022.

À LA UNE!
Les musées de Locarno vous proposent des parcours et visites virtuelles consacrés aux expositions actuelles telles que l’hommage à Aurelio Amendola, à découvrir dans la salle Emilio Vedova. Bonne visite ! EN SAVOIR PLUS »

Comunichiamo ai nostri visitatori che la Pinacoteca Comunale Casa Rusca è chiusa e riaprirà domenica 14 aprile 2019.
Arrivederci in primavera con una nuova esposizione di respiro internazionale.

Mostre passate

Il Museo è attualmente chiuso ma è possibile scoprire tutte le mostre passate nella pagina dedicata.

SCOPRI »

casa_rusca_entrata

Le musée Casa Rusca, lieu de rencontre privilégié des amateurs d'art contemporain

Le musée Casa Rusca a pour siège un bâtiment construit au XVIIIe siècle, qui a été restauré puis inauguré en 1987. Au travers d’expositions temporaires, le mesure conserve et présente les pièces provenant des fonds et collections de la Ville de Locarno.
Le bâtiment principal du Musée a récemment fait l’objet de vastes travaux de rénovation et rouvert ses portes le 28 octobre 2018. EN SAVOIR PLUS »

COLLECTIONS

L’ensemble des fonds et collections de la Ville de Locarno est considéré comme l'une des plus riches du Canton. EN SAVOIR PLUS »

ACTUALITÉ

Soyez informé de tous les évènements et expositions du Musée Casa Rusca (en italien). EN SAVOIR PLUS »

SALLE DE PRESSE

Dans la salle de presse: vous pourrez y télécharger les différents dossiers et communiqués de presse liés à notre actualité. EN SAVOIR PLUS »

VISITES SCOLAIRES

Le Musée organise des itinéraires thématiques pour les écoles primaires et secondaires (en italien). EN SAVOIR PLUS »

Allam Fakhour

Nella sua ultima esposizione dell’anno (dal 16 ottobre 2022 al 26 febbraio 2023), il Museo Casa Rusca di Locarno rinnova l’impegno a voler studiare e capire i tanti drammatici risvolti della migrazione, della fuga, dell’esilio. Lo fa, questa volta, con un’esposizione significante, sia per la carica emotiva espressa dalle opere esposte nelle sue sale, sia per la straordinaria tensione che questi lavori svelano, a partire dal percorso umano dell’artista. Allam Fakhour è infatti un quarantacinquenne siriano da pochi anni residente in Svizzera, in Canton Glarona. Un approdo che è conseguenza della sua travagliata esistenza, segnata da bombardamenti, distruzioni e massacri che negli anni hanno stravolto il volto e l’anima del suo Paese d’origine, la Siria.

SCOPRI »

Colomba Amstutz

La mostra dedicata all’artista Colomba Amstutz (dal 3 settembre al 15 gennaio 2023) rientra a doppio filo nel novero dei progetti di Casa Rusca, il primo legato a importanti figure del panorama artistico Locarnese e il secondo rivolto alle donne artiste, nonché ad una riflessione sulla migrazione e su tutto ciò che da essa ne deriva.
L’esposizione presenta una selezione di una quarantina di opere che l’artista ha realizzato negli ultimi decenni. Il percorso permette di comprendere a pieno come l’Arte del passato, la Toscana e l’Africa si riflettano nella sua produzione artistica.
Il percorso espositivo intende accompagnare il visitatore verso l’apprezzamento della qualità delle opere di Colomba Amstutz e al contempo invitarlo a riflettere su alcuni temi legati al vissuto e alle emozioni dell’artista.

SCOPRI »

Armando Losa

Gli spazi della Sinopia al Museo Casa Rusca accolgono, dal 4 settembre al 1. novembre 2021, le opere dell’artista Armando Losa. Il progetto rientra nel novero delle mostre che il Museo dedica a importanti figure del panorama artistico del Locarnese.

La ricerca di Armando Losa (Locarno, 1936 – Verscio, 2016) si è sviluppata sulla scia di svariati e molteplici contatti artistici che lo hanno ispirato: dai primi approcci con l’arte contemporanea alla Galleria La Cittadella a Locarno, dagli anni a Brera quando era allievo di Achille Funi, dalla lezione del Bauhaus alla pittura astratto-geometrica, dall’informale all’arte povera di più recente declinazione.

SCOPRI »

La nuova serie di appuntamenti espositivi, volti ad arricchire l’offerta culturale di Locarno, si pone accanto alle importanti rassegne di respirinternazionale di Casa Rusca, rivolgendo una particolare attenzione agli artisti, giovani e meno giovani, attivi in Ticino. Si intende pertanto incoraggiare una definitiva consacrazione museale di pittori e scultori del nostro territorio. L’iniziativa ha l’ambizione di porre in evidenza ricerche espressive eterogenee, in un alternarsi di linguaggi e di tecniche, di poetiche e di visioni, di attenzione alla tradizione e di approcci innovativi.

Gli artisti che presenteranno le loro opere a Casa Rusca sono accumunati dalla freschezza dell’ispirazione, ma soprattutto dalla qualità e dall’originalità della loro proposta creativa.

Stephan Spicher. Elementals - Elementi di natura

Dal 26 maggio al 14 luglio 2019 il Museo Casa Rusca dedica una mostra all’artista Stephan Spicher, presentando una selezione di opere pittoriche recenti.

L’esposizione, dal titolo Elementals - Elementi di natura, s’inserisce nel solco del progetto Locarno Arte, giunto al settimo appuntamento, volto a mettere in evidenza le ricerche espressive di artisti del territorio e a offrire loro una meritevole valorizzazione a livello museale. SCOPRI »

Gli spazi sotterranei del Museo Casa Rusca accolgono questo autunno le opere di Pier Daniele La Rocca. Il progetto è stato interamente ideato e curato dall’artista italiano che presenta al pubblico, dal 22 settembre al 27 ottobre 2019, una selezione di suoi lavori tratti dalla raccolta Poema.

Pier Daniele La Rocca (*1945) frequenta il Ticino da ormai una trentina di anni, prediligendo le sponde del Verbano, affini alla regione del Lago di Garda, suo luogo di origine. La mostra rappresenta pertanto un evento rilevante del suo percorso artistico che, nonostante si sia aperto sovente a scenari internazionali, è difatti legato al territorio ticinese. SCOPRI »

DES ŒUVRES D’ART À PARCOURIR

Cataloghi Casa Rusca

Dès aujourd’hui vous pourrez désormais trouver la section « librairie » sur notre site web où vous pourrez prolonger la visiter du musée en acquérant les catalogues présentant les œuvres des expositions actuelles et passées.

Revivez la magie des expositions en feuilletant les pages de ces fantastiques collections.

LIBRAIRIE

Si vous êtes un passionné d'art, vous pouvez conserver les meilleures œuvres dans votre bibliothèque personnelle.

Visitez notre nouvelle librairie et commandez les publications des dernières expositions du Musée.

EN SAVOIR PLUS »

Avis de nos visiteurs

LIRE TOUS LES TÉMOIGNAGES »