La Pinacoteca Comunale Casa Rusca

Giardino della Pinacoteca comunale Casa Rusca

Casa Rusca è una tipica dimora signorile del XVIII secolo che si affaccia sulla Piazza S. Antonio di Locarno.
Gettando uno sguardo sulla facciata si intravedono richiami del suo interno feudale Settecentesco: l’elegante balconcino con la ringhiera cesellata e le finestre alte dei piani superiori. Varcando la soglia si resta meravigliati da una sobria e regolare corte interna racchiusa da una serie di logge che si sviluppano su tre livelli.

Negli anni Ottanta, a seguito di un accurato intervento di restauro, l’edificio storico viene adibito a museo e trasformato nella Pinacoteca Comunale Casa Rusca, la quale dal 1987 ospita regolarmente nei suoi spazi esposizioni temporanee di artisti internazionali.
L’edificio museale comprende un ulteriore spazio espositivo denominato La Sinopia, che presenta mostre di vario genere.
Da Piazza Sant’Antonio si accede all’edificio attraverso un passaggio che porta al cortile interno, il quale è stato collegato al giardino sull’asse d’entrata, così da integrarlo nel percorso espositivo quale spazio museale en plein air. Ai piani superiori il percorso lungo il porticato rende immediatamente percepibile l’itinerario espositivo.

Il restauro perlopiù conservativo, per mezzo di interventi minimi ma indispensabili, si è svolto con lo scopo di rivalorizzare e riorganizzare gli spazi originali. La trasformazione non ha previsto un intervento radicale teso a eliminare le addizioni e trasformazioni che l’edificio ha subito nel tempo.

Collezione d'arte

La Città di Locarno possiede le seguenti collezioni d'arte:

  • la Donazione Jean e Marguerite Arp, che comprende pitture e sculture di Jean Arp e di artisti suoi contemporanei e amici
  • il Lascito Nesto Jacometti, dipinti e incisioni di circa 150 artisti che collaborarono all'Oeuvre Gravée (Ecole de Paris, 1920-1970)
  • la Donazione Giovanni Bianconi (1891-1981), 493 xilografie e 274 legni;
  • la Donazione Rudolf Mumprecht, tutta l'opera incisa su rame
  • la Donazione Emilio Maria Beretta (1907-1974)
  • la Donazione Rosalda Gilardi Bernocco (1922-1999)

Negli spazi della Pinacoteca sono allestite regolarmente esposizioni temporanee di artisti svizzeri ed esteri con possibilità di visite guidate su richiesta. Quando non ci sono esposizioni la Pinacoteca rimane chiusa al pubblico.
La Pinacoteca è inoltre accessibile ai visitatori disabili.

Associazione Amici di Casa Rusca: www.amicicasarusca.ch

Info Biglietti

  • Adulti: CHF 12.-
  • AVS/AI, Tessera domiciliati Locarno, gruppi (minimo 10 persone): CHF 10.-
  • Cultural Pass Locarno: biglietto combinato Pinacoteca Casa Rusca - Ghisla Art Collection - Museo Comunale d’Arte Moderna
  • Welcome Card Ascona Locarno: sconto 20%
  • Studenti dai 16 anni (presentando la tessera studente), gruppi AVS/AI: CHF 6.-
  • Scuole, studenti fino ai 16 anni, Carta Raiffeisen, Museum Pass, ICOM/AMS: entrata gratuita
  • Visite guidate gruppi: su appuntamento
    In aggiunta all'entrata di CHF 6.- p.p., CHF 150.- per la guida del gruppo (minimo 10 persone)
Interno della Pinacoteca comunale Casa Rusca