Mostre passate

2016 - Locarno Arte 4

Klaus Prior. Immagini in bilico

Klaus Prior (*1945), pittore e scultore di origini germaniche stabilitosi in Ticino all’inizio degli anni Settanta, ha proposto al pubblico di Casa Rusca una selezione di dipinti recenti e alcuni esempi di opere scultoree in legno.  L’interesse primario è rivolto alla figura umana, indagata nei suoi aspetti più profondi. I soggetti delle tele di Prior subiscono una deformazione  fisionomica che si accorda con una ricerca delle radici dell’essere. L’esigenza di una molteplicità di approcci alla realtà induce inoltre l’artista a spaziare dai forti contrasti cromatici alla severità del bianco e nero, tinte, queste ultime, utilizzate soprattutto negli esiti più recenti. Il visitatore avrà inoltre la possibilità di osservare le sculture in legno (di pioppo e di sequoia), che presentano corpi fermi, statici, attraversati da fenditure e solchi che ne sottolineano la profondità.

Forza espressiva, gestualità istintiva e contemporaneità caratterizzano l’opera di questo artista, che ha saputo farsi apprezzare sia in Svizzera sia all’estero.

Mostre precedenti

1987 Serodine, la pittura oltre Caravaggio
1988 Graham Sutherland
1989 Giorgio Morandi
1991 Max Bill
Alberto Burri
1992 Osvaldo Licini
1993 Enrico Baj
1994 Emil Schumacher
1996 Asger Jorns
1999 Maraino Marini
Sophie Taeuber-Arp
2001 Antoni Clavé
2004 Piero Dorazio
2010 Valerio Adami
2011 Fernando Botero
2013 Varlin
Zao Wou-Ki
2014 Hans Erni
Jacques Lipchitz
2015 Hans Arp
Felice Filippini
2016 Javier Marín
Rotella e il Cinema